Le Piccole Comunità di Nazareth sono piccole comunità formate da giovani coppie, desiderose di intraprendere un cammino vocazionale.

mani+20

Il primo cammino di coppie dedicato a nubendi e giovani sposi, è nato nella nostra comunità parrocchiale nel 2010. È stato pensato dal nostro parroco Padre Calogero Di Fiore e dai coniugi Pina e Diego Collura, per accompagnare le famiglie nel loro prossimo e futuro cammino matrimoniale.

L’idea iniziale del nostro parroco è scaturita dal fatto che in parrocchia era già attivo un percorso di alcune famiglie adulte che, già da alcuni anni, si incontrava per approfondire i temi della pastorale vocazionale familiare, sotto la guida dei coniugi Collura e dei sacerdoti Vincenziani.

Da questa esperienza nascono le prime “coppie guida”, coppie mature nel loro cammino matrimoniale. Negli anni, tali coppie, hanno adottato, con l’aiuto del parroco, le nascenti piccole comunità, nate dall’esperienza del percorso prematrimoniale, che ogni anno si tiene nella nostra parrocchia.

1ma-20La proposta di cammino vocazionale comunitario prevede un incontro mensile, che si tiene presso le abitazioni delle nuove coppie. Durante l’incontro, sì dà spazio alla preghiera comunitaria e all’approfondimento di temi relativi la nostra fede e il percorso matrimoniale, senza tralasciare i momenti di convivialità. La tematica specifica di approfondimento dell’incontro, viene lasciata all’esigenza del singolo gruppo, relativamente alle necessità e/o curiosità che sorgono in esso.

ritiro+20Particolare attenzione ha la scelta del luogo, infatti si privilegia la casa, luogo intimo e raccolto, spazio dove la nuova famiglia vive e cresce. Molti degli incontri del percorso prematrimoniale sono stati tenuti a casa di Pina e Diego Collura, questo aspetto nel tempo è stato molto apprezzato dai giovani nubendi, che percepiscono questo spazio come un segno di apertura e disponibilità della famiglia a servizio della comunità.

Nel cammino fin qui intrapreso si è sentita l’esigenza di vivere, momenti di celebrazione comunitaria, con il coinvolgimento di tutte le piccole comunità. Gli incontri si sono svolti, presso la parrocchia, nei momenti forti dell’anno liturgico, con momenti di preghiera e riflessioni sul tempo liturgico e temi inerenti la famiglia.

L’esperienza di questi anni, ha mostrato, da parte delle giovani coppie di sposi, un forte desiderio di impegnarsi in questo cammino comunitario. A tratti, tuttavia tale percorso è stato reso difficile dalla realtà lavorativa, spesso frammentata e su turni proibitivi, i cambiamenti familiari portati dall’arrivo dei nuovi figli e per ultimo purtroppo dall’enorme disagio reso dalla pandemia. Tale evento globale che ha coinvolto tutte le attività comunitarie, ha portato le Piccole Comunità di Nazareth verso una nuova organizzazione, infatti, i vari gruppi sotto la guida del parroco hanno cercato di pensare a nuove strategie per mantenere vivo il loro cammino.

Oggi possiamo dire che l’esperienza, forte del desiderio di appartenere ad una piccola comunità inserita in un più ampio cammino di pastorale familiare, parrocchiale ed ecclesiale, permette alle nuove famiglie una crescita nella fede, un confronto nella vita spirituale della famiglia e un aiuto imprescindibile per poter trovare insieme un supporto nell’affrontare la realtà della vita comune.

Coloro che sono interessati a vivere questa esperienza possono contattare il parroco, p. Calogero Di Fiore, direttamente o scrivendo a: calogero.soffio@libero.it  .