La Casa di Accoglienza ‘Cav. Guido Grimaldi’ nasce dal desiderio della comunità parrocchiale di San Vincenzo de’ Paoli di Palermo di vivere più concretamente il carisma vincenziano nel farsi prossimi ai poveri nelle loro difficoltà quotidiane.

Fin dalla sua fondazione la comunità parrocchiale si è distinta nel servizio dei poveri attraverso l’opera del Gruppo di Volontariato Vincenziano, l’Associazione Mariana dei Medici Volontari e di tutta la Comunità Parrocchiale sempre sensibile ai bisogni dei poveri.

La Provvidenza ha voluto che accogliessimo la richiesta di un aiuto urgente di familiari in difficoltà economica che devono assistere ammalati in ospedale e poveri che sono costretti a fare delle terapie lontano da casa senza essere ricoverati.

La Casa di accoglienza realizzata grazie al contributo della Fondazione Grimaldi ONLUS e della Congregazione della Missione San Vincenzo de’ Paoli si prefigge di accogliere e accompagnare le persone più povere colpite dalla tragedia della malattia.

Non si tratta di un hotel o di un bed and breakfast, ma di una casa che ha una comunità parrocchiale che vuole offrire a tutti gli ospiti il calore di una comunità che non sole accoglie ma vuole accompagnare materialmente e moralmente ogni ospite che vive in tale difficoltà, secondo lo spirito di San Vincenzo de’ Paoli che osava dire che i poveri sono nostri padroni e signori.